Shopping cart
€0,00

Competenze e conoscenze dell’addetto ai ponteggi

Competenze e conoscenze ponteggiatore

Corso per addetto ponteggi: cosa devi sapere e saper fare per essere un addetto ai ponteggi?

Corso per acquisire competenze e conoscenze del ponteggiatorePer poter intraprendere la professione di addetto a ponteggi è necessaria una qualifica professionale oltre ad una adeguata formazione teorico-pratica con acquisizione dell’abilitazione all’ esercizio di tale attività. L’attività del ponteggiatore è rischiosa: si tratta di un mestiere che prevede continui sforzi fisici e carichi di pesi ad altezze elevate e su superfici strette e relativamente mobili. Per questo è richiesto l’uso dell’attrezzatura antinfortunistica e il rispetto delle norme di sicurezza specifiche previste per i cantieri edili e per le opere in quota. Utilizzo di attrezzatura antinfortunistica e norme di sicurezza che possono essere facilmente apprese in un corso sicurezza sul lavoro.

Si tratta inoltre di un’attività che oltre a prevedere delle competenze e conoscenze specifiche che potrai apprendere durante il nostro Corso per addetto ponteggi.

Proviamo a vedere nello specifico quali sono le competenze di un ponteggiatore e le conoscenze che deve acquisire una persona che vuole intraprendere questa professione.

Competenze del ponteggiatore

Se vuoi svolgere la professione di addetto ai ponteggi devi essere in grado di:

  • Essere in grado di realizzare le fasi di montaggio, smontaggio e trasformazione dei ponteggi
  • Leggere e interpretare il disegno esecutivo e il progetto del ponteggio, quando previsto, allegati al PiMUS
  • Preparare le basi di sostegno dei ponteggi, gli ancoraggi sulle facciate, le strutture di appoggio e di sicurezza
  • Caricare e/o scaricare i materiali sul camion assicurandoli secondo criteri professionali precisi, applicando in modo corretto le tecniche di movimentazione carichi in sicurezza
  • Montare le piattaforme e le passerelle
  • Innalzare strutture di supporto specifiche alla costruzione di ponti e di altre opere particolari
  • Verificare, alla fine del montaggio, i punti di sicurezza secondo le norme, gli ancoraggi, le reti di protezione, i parapetti, gli accessi, i basamenti
  • Mascherare il ponteggio tramite messa di teli fermati ai tubi – Applicare in modo corretto le tecniche per stringere e svitare i morsetti
  • Implementare o ridurre la struttura di ponteggi e impalcature, secondo esigenze e indicazioni ricevute
  • Controllare la qualità dei lavori eseguiti
  • Smontare le strutture, al termine dei lavori
  • Essere in grado di effettuare il sopralluogo e la preparazione del cantiere
  • Prendere conoscenza delle particolarità del cantiere (lettura dei piani, visita sul posto)
  • Verificare le aree dove il ponteggio sarà installato allo scopo di valutare la stabilità della superficie di appoggio dei montanti
  • Scegliere con il responsabile della direzione lavori il genere di ponteggio da montare
  • Misurare le dimensioni dei ponteggi da innalzare – Realizzare, se necessario, gli accessi per i veicoli
  • Posare le barriere di protezione e i pannelli segnaletici per garantire la massima sicurezza
  • Verificare il libretto con autorizzazione ministeriale degli elementi di ponteggio
  • Calcolare la quantità di tubazioni, impalcature, tavole di legno tubolari, ecc. necessari al proprio lavoro
  • Individuare la necessità dell’intervento di elettricisti, muratori ed altre maestranze
  • Organizzare il proprio lavoro predisponendo gli strumenti, programmando la successione logica delle operazioni

corso per addetto montaggio e smontaggio ponteggi obbligatorioConoscenze dell’addetto ai ponteggi

  • Condizioni di carico ammissibile
  • DPI anticaduta: uso, caratteristiche tecniche, manutenzione, durata e conservazione
  • Elementi di disegno tecnico
  • Elementi di gestione prima emergenza e salvataggio
  • Elementi di statica
  • Elementi di tecnologia dei materiali in edilizia
  • Libretti di autorizzazione ministeriale del ponteggio
  • Normativa in materia di sicurezza delle costruzioni edili
  • Normativa sulla tutela della salute e sicurezza dei lavoratori in tutti i settori di attività privati o pubblici
  • Organizzazione dei cantieri edili
  • Piano di montaggio, uso e smontaggio in sicurezza (Pi.M.U.S.)
  • Tavole in legno conformi al dettato del DPR 164/56
  • Tecniche di pianificazione di attività
  • Tipologie di ancoraggi
  • Tipologie di parapetti di sicurezza
  • Tipologie e caratteristiche dei materiali edili
  • Tipologie e modelli di ponteggi autorizzati
  • Tipologie e modelli di ripiani autorizzati
  • Abilità Applicare procedure di controllo della conformità lavori in edilizia
  • Applicare procedure di sicurezza nei cantieri
  • Applicare procedure di verifica qualità di esecuzione dei lavori edili
  • Applicare procedure operative di montaggio con argano di sollevamento
  • Applicare procedure per la manutenzione di ponteggi ed impalcature
  • Applicare tecniche di montaggio impalcature in legno
  • Applicare tecniche di montaggio, smontaggio e trasformazione di ponteggi a montanti e traversi prefabbricati (PMTP)
  • Applicare tecniche di montaggio, smontaggio e trasformazione di ponteggi a telai prefabbricati (PTP)
  • Applicare tecniche di montaggio, smontaggio e trasformazione di ponteggi a tubo giunti (PTG)
  • Applicare tecniche di pianificazione delle attività
  • Applicare tecniche di realizzazione ancoraggi
  • Utilizzare dispositivi di protezione individuali (DPI)
  • Utilizzare strumenti di reporting
  • DPI anticaduta: uso, caratteristiche tecniche, manutenzione, durata e conservazione
  • Elementi di disegno tecnico
  • Elementi di gestione prima emergenza e salvataggio
  • Elementi di statica
  • Elementi di tecnologia dei materiali in edilizia
  • Libretti di autorizzazione ministeriale del ponteggio
  • Normativa in materia di sicurezza delle costruzioni edili
  • Normativa sulla tutela della salute e sicurezza dei lavoratori in tutti i settori di attività privati o pubblici
  • Organizzazione dei cantieri edili
  • Piano di montaggio, uso e smontaggio in sicurezza (Pi.M.U.S.)
  • Tavole in legno conformi al dettato del DPR 164/56
  • Tecniche di pianificazione di attività
  • Tipologie di ancoraggi
  • Tipologie di parapetti di sicurezza
  • Tipologie e caratteristiche dei materiali edili
  • Tipologie e modelli di ponteggi autorizzati
  • Tipologie e modelli di ripiani autorizzati
  • Abilità Applicare modalità di verifica del libretto di autorizzazione ministeriale del ponteggio
  • Applicare modalità di verifica e controllo del piano di appoggio del ponteggio
  • Applicare procedure di attuazione del piano di montaggio, uso e smontaggio in sicurezza (Pi.M.U.S.)
  • Applicare procedure di sicurezza nei cantieri
  • Applicare tecniche di carico/scarico materiali
  • Applicare tecniche di controllo conformità materiali edili
  • Applicare tecniche di pianificazione delle attività
  • Utilizzare dispositivi di protezione individuali (DPI)

Per maggiori informazioni contattaci –> CONTATTI
Se vuoi seguire tutte le novità metti “Mi Piace” –> FACEBOOK

Approfondimenti
Previous reading
Cos’è la visita medica sul lavoro?
Next reading
L’addetto Ponteggi