Shopping cart
€0,00

CORSO CERTIFICAZIONE ENERGETICA DEGLI EDIFICI

259,00

INIZIO CORSO:
SUBITO ED ATTIVO 24H SU 24H
DURATA CORSO: 80 ore
E’ POSSIBILE UTILIZZARE:
Pc fisso e portatile. Tablet. Smartphone.

MODALITÀ CORSO:
ONLINE

80 ore Online
0 ore VideoConferenza
0 ore in Aula
Categorie: ,

Descrizione

A CHI E’ RIVOLTO IL CORSO:

Il corso è rivolto a tutti i professionisti che, alla luce delle disposizioni legislative nazionali, desiderano acquisire conoscenze e competenze sulle tematiche energetiche applicate al sistema edificio-impianto allo scopo di accreditarsi come Tecnici Certificatori Energetici. In particolare il corso si rivolge a professionisti ed imprese operanti nell’ambito della progettazione di edifici ed impianti asserviti agli edifici; tecnici specialisti nella formulazione di diagnosi energetiche degli edifici; professionisti abilitati alla professione di progettista, direttore dei lavori, certificatore energetico; architetti, ingegneri, periti e geometri in possesso delle conoscenze di base.

PERCHE’ QUESTO CORSO:

Il corso permette al discente di operare nel settore della certificazione edilizia. Permette inoltre di accedere al percorso di qualifica secondo quanto stabilito dall’Allegato 1 del DPR 75/2013.
Il corso intende dettare i principi che sono alla base della redazione dell’APE(Attestato di Prestazione Energetica) degli edifici, fornendo quelle conoscenze necessarie al professionista per svolgere la sua attività, sia nell’ambito della certificazione energetica che della qualificazione. Tutti i riferimenti normativi forniti daranno gli strumenti per una completa formazione nel settore. Il corso intende anche dare le basi dei software maggiormente utilizzati per la certificazione.
Durante questo corso verranno illustrate le novità legislative e le soluzioni innovative per raggiungere le performance richieste per gli edifici del futuro:
l’edificio ad energia quasi zero.

DURATA:

Il corso ha durata di 80 ore ed è completamente online.

FRUIZIONE:

Il corso certificazione energetica degli edifici è erogato in modalità e-learning e consiste in video lezioni tenute da docenti esperti in materia e da dispense di approfondimento in formato pdf. Le lezioni sono sempre disponibili e si può accedere in qualsiasi momento per un periodo di 6 mesi.

VERIFICHE E VALUTAZIONE:

Il corso certificazione energetica degli edifici si conclude con una simulazione finale di verifica dell’apprendimento teorico.

ATTESTATO:

Al superamento del test finale, il pdf dell’attestato viene inviato entro 48h.

RILASCIO CFP: Il corso è necessario per tutti coloro che debbano perseguire il riconoscimento dei crediti formativi ed è rivolto alle seguenti categorie professionali:

  • architetti, ingegneri, periti, geometri

corso certificazione energetica degli edifici con cfp

*Per quanto riguarda l’accreditamento presso il CNGeGL, i CFP potranno essere riconosciuti a discrezione dai singoli Collegi territoriali ai geometri che avranno presentato, attraverso la procedura informatica disponibile sul SINF, l’attestato di partecipazione al corso.
CORSI ORGANIZZATI ED EROGATI DA UNIPRO PER IL RILASCIO DEI CFP.

COSA E’ COMPRESO NEL CORSO:

  • ASSISTENZA TOTALE (vedi sezione “Assistenza”)
  • TEST FINALE, domande a risposta multipla, da seguire prima del termine della lezione, che in caso eventuale di mancato superamento può essere ripetuto fino al superamento senza limiti nei tentativi, senza alcun costo aggiuntivo, senza dover ripetere la formazione
  • ATTESTATO VALIDO SU TUTTO IL TERRITORIO NAZIONALE INVIATO (entro 48h dal superamento del test) sia a mezzo mail (con QR CODE  e n. di protocollo con cui verificare l’autenticità dell’attestazione) che in formato cartaceo
  • SEGRETERIA FORMATIVA DEDICATA: La segreteria didattica di corsisicurezzalavoroweb sarà disponibile per ogni chiarimento in relazione al test finale, eventuale report di risposte corrette ed errate e/o supporto formativo. In caso di acquisto di più corsi sarà possibile anche REPORT aziendale della situazione formativa.

 


Il corso certificazione energetica degli edifici è certificato con crediti formativi CFP (>>> guarda qui tutti i nostri corsi con CFP)

Tutti i nostri corsi sono forniti da For.Sic Formazione Sicurezza (vai al sito)

Programma

PROGRAMMA DEL CORSO: Il corso online per certificatore energetico forma il corsista fornendo tutti i fondamenti di energetica edilizia necessari per esercitare la professione, istruendolo sulle metodologie e le tecniche di indagine in campo e sui metodi per la valutazione dei consumi energetici degli edifici. Verrà affrontata la tematica dell’efficienza energetica, andando a descrivere le prescrizioni dei nuovi decreti attuativi, con particolare attenzione all’efficienza energetica dell’involucro. Nel dettaglio, durante il corso saranno analizzate la legislazione e la normativa tecnica in materia di efficienza energetica degli edifici, il bilancio energetico del sistema edificio-impianto, la determinazione dell’indice di prestazione energetica, il calcolo del fabbisogno di energia primaria e dei rendimenti, diagnosi energetica, certificazione energetica e soluzioni progettuali e costruttive per edifici nuovi ed esistenti. Ogni argomento verrà supportato da esempi pratici ed applicazioni concrete dei concetti teorici. UD 1 – Normativa di riferimento 1.1 • Il problema energetico • Le direttive comunitarie • Recepimento direttive comunitarie in Italia 1.2 • L’APE: base normativa • L’APE: le normative europee e recepimento in Italia • DM 26/06/2009: linee guida sulla certificazione energetica • Il certificatore energetico 1.3 • L’APE: vincoli ed esclusioni • L’APE: base normativa e calcolo energetico in Italia • Indici termici 1.4 • La certificazione energetica: puntualizzazioni • Valutazioni energetiche UD 2 – DPR59/2009 – DM 26/06/15 - APE e AQE - Sanzioni 2.1 • DPR 59/2009 - Verifiche • Interventi sugli edifici • DM 26/06/2015 - Parte I • Gli interventi sugli edifici 2.2 • DM 26/06/2015 - Parte II - Applicazione coordinata ed omogenea dell’APE • Classificazione energetica di un immobile 2.3 • APE e AQE • Il regime sanzionatorio UD 3 – I meccanismi e i metodi di calcolo di trasmissione del calore 3.1 • Dispersione termica di un edificio • Conduzione, conducibilità termica e metodi di calcolo • Trasmittanza termica, resistenza termica e metodi di calcolo • Convezione e irraggiamento UD 4 – Dispersione del calore attraverso finestre e vetri 4.1 • Le prestazioni dei serramenti, calcolo della dispersione del calore • Telai, distanziatori e vetri • Sistema di schermatura UD 5 – Il bilancio energetico dell’edificio 5.1 • Alcune definizioni preliminari • Perdite di trasmittanza e ventilazione • Guadagni solari e interni 5.2 • Le Norme UNI TS 11300: introduzione • Le Norme UNI TS 11300: le parti • Procedura di calcolo del bilancio energetico UD 6 – Il metodo di calcolo del fabbisogno di energia netta 6.1 • Scambi energetici - Parte I: i dati di ingresso per il calcolo del fabbisogno di energia termica • Scambi energetici - Parte II: calcolo dell’energia scambiata • Apporti gratuiti interni ed esterni UD 7 – Il benessere termico e gli impianti di climatizzazione 7.1 • Benessere termico ed impianti - Parte I: progettazione e fabbisogno di energia termica 7.2 • Benessere termico ed impianti - Parte II: impianti termici e bilancio energetico 7.3 • Esercitazioni con l’applicazione della procedura semplificata • Impianti di climatizzazione estivi ed invernali • Impianti a pannelli radianti 7.4 • Impianti di climatizzazione - Approfondimento: • Corpi scaldanti • Circuiti di distribuzione • Dimensionamento rete di distribuzione • Note aggiuntive 7.5 • La determinazione della prestazione energetica di un edificio UD 8 – Energia primaria, efficienza impianti e apporti gratuiti 8.1 • Fabbisogno annuale di energia primaria, bilancio • Efficienza di un impianto • Fabbisogno energetico, illuminazione e trasporto • Esercitazione: calcolo del fabbisogno energetico di un ascensore 8.2 • Apporti gratuiti interni • Apporti gratuiti solari • Calcolo apporti gratuiti interni e solari • Approfondimento: apporti termici interni UD 9 – ACS, climatizzazione estiva, ventilazione e verifica termoigrometrica 9.1 • Fabbisogno ACS • Perdite dei sottosistemi impiantistici • Fabbisogno si energia per la climatizzazione estiva 9.2 • La ventilazione meccanica e naturale, esempio di calcolo del tasso di ventilazione • Elementi della ventilazione meccanica, esempio di calcolo delle perdite di ventilazione • La ventilazione per il raffrescamento • Aperture e ventilazione 9.3 • Il fenomeno della condensazione • La verifica termoigrometrica, condensazione superficiale • La verifica termoigrometrica, condensazione interstiziale 9.4 • Verifica termoigrometrica: applicazione 9.5 • Gli scambi termici 9.6 • Approfondimento fabbisogno di energia primaria e altri servizi: • Produzione di ACS • Illuminazione e impianti di sollevamento • Climatizzazione estiva UD 10 – Isolamento dell’involucro, incentivi fiscali e calcolo dell’energia primaria 10.1 • Caratteristiche dei materiali isolanti • Il cappotto termico • Altri tipi di isolamento 10.2 • Incentivi fiscali 10.3 • Calcolo semplificato del risparmio di energia primaria • Esempio applicato su un caso reale 10.4 • Altri meccanismi incentivanti, conto termico e conto energia 10.5 • La valutazione degli investimenti UD 11 – Architettura bioclimatica e diagnosi energetica 11.1 • Architettura bioclimatica - Parte I: • Le origini dell’architettura bioclimatica, Direttiva 2010/31/UE • Bioclimatologia, definizioni • Progettazione edificio passivo 11.2 • Architettura bioclimatica - Parte II: • Sistemi a guadalo diretto e indiretto • L’involucro e la radiazione solare • Difetti e dimensionamento di un muro solare • Sistema Roof-Pond, isolato e a serra addossata 11.3 • Architettura bioclimatica - Parte III: • Puntualizzazioni: benessere e microclima, rapporto di forma, comportamento termico di un edificio e • Blower-Door-Test 11.4 • Copertura termite Cool Roof • Tipi di materiali e caratteristiche tecniche • Il fenomeno del surriscaldamento delle coperture • I vantaggi 11.5 • La diagnosi energetica, tipi di valutazione • Contenuti essenziali della relazione energetica • La termografia, concetti base, caratteristiche di funzionamento e applicazioni • Onde elettromagnetiche, la trasmissione di calore per irraggiamento UD 12 – Tecnologia fotovoltaica 12.1 • Sistemi fotovoltaici • L’irraggiamento solare • I moduli fotovoltaici • L’inverter 12.2 • Impianti fotovoltaici in BT fino a 20 kWP • Lato corrente continua • Lato corrente alternata • Inverter e stringhe 12.3 • Impianti fotovoltaici in BT superiori 20 kWP • Inclinazione e orientamento moduli fotovoltaici • Perdite del sistema di rendimento • Differenza con impianti inferiori ai 20 kWP 12.4 • Strutture di sostegno • Sistemi di fissaggio • Impianti a terra • Impianti su edificio 12.5 • Il collaudo • Ispezione visiva • La strumentazione • Le verifiche 12.6 • La manutenzione - Parte I • L’importanza della manutenzione • Pulizia dei pannelli • Controlli strutturali e di efficienza 12.7 • La manutenzione - Parte II • Controllo elettrici • Manutenzione straordinaria 12.8 • Moltiplicatori e inseguitori solari • Nuove frontiere • Puntualizzazioni UD 13 – Energie rinnovabili e riqualificazione energetica 13.1 • Impianto solare termico 13.2 • Impianto fotovoltaico 13.3 • Impianto eolico 13.4 • Impianto solar cooling 13.5 • Riqualificazione energetica 13.6 • Approfondimento sistema solare termico, istallazione e manutenzione 13.7 • Procedura semplificata per il risparmio energetico con pannello solare termico e pompa di calore UD 14 – Cogenerazione, Trigenerazione e Teleriscaldamento 14.1 • Introduzione alla cogenerazione • Impianti per la produzione combinata di energia elettrica e termica • Cogenerazione e teleriscaldamento • Settori di impiego 14.2 • Gli impianti • Tipologie di impianti • Impianti CHP E CCHP • Microcogenerazione 14.3 • Tecnologie per la cogenerazione • Motori a combustione interna • Turbine a gas • Turbine a vapore 14.4 • Motori a ciclo Stirling • Celle a combustione • Altri componenti impiantistici 14.5 • Progettazione di un impianto • La scelta delle tipologia • Analisi energetiche ed economiche • Il piano di funzionamento 14.6 • Esecuzione dei lavori • Il luogo di installazione • I componenti • Collaudo e manutenzione 14.7 • Procedure autorizzative • Autorizzazione per costruzione ed esercizio • Connessione alla rete elettrica • Licenza di esercizio 14.8 • Autorizzazioni antincendio • Conformità antincendio • Procedure per la prevenzione incedi • Norme antiincendio per gli impianti di cogenerazione 14.9 • Altre verifiche • Sicurezza impianti di riscaldamento ad acqua calda • Verifiche degli impianti • Normativa per la riduzione delle emissioni 14.10 • Il teleriscaldamento • Tipologie impiantistiche • Centrali e fluidi termovettori • Configurazione delle rete UD 15 – Il software di calcolo TERMO - Funzionamento 15.1 • Presentazione del software • Home, dati generali e strutture 15.2 • Centrali elettriche e termiche • Tipologie di edifici • Generazione dell’APE 15.3 • Esempi applicativi • Diagramma delle operazioni • Caso studio 1 – Appartamento • Caso studio 2 - Edificio con impianto fotovoltaico UD 16 – Il software di calcolo TERMO - Esempi pratici in real time 16.1 • Esempio 1: edificio non residenziale adibito ad attività commerciale 16.2 • Esempio 2: edificio con impianto fotovoltaico e cappotto termico 16.3 • Esempio 3: edificio con supporto progettazione CAD (Computer Aided Design) 16.4 • Esempio 4: edificio residenziale, caso studio di un appartamento UD17 – I software di calcolo DOCET e Masterclima MC11300 17.1 • Presentazione e utilizzo del software DOCET 17.2 • Esempio di applicazione DOCET • Reperimento dati di ingresso • Compilazione del modello di calcolo • Determinazione della prestazione 17.3 • Presentazione e utilizzo del software MaterClima 11300 UD18 – Geotermia per la climatizzazione 18.1 • L’energia geotermica – parte I • Cos’è la geotermia • L’energia geotermica • I pozzi verticali – parte I 18.2 • L’energia geotermica – parte II • I pozzi verticali – parte II • I pali energetici • I collettori orizzontali 18.3 • Normative relative alla realizzazione di sistemi geotermici • Normative europea • La normativa in Svizzera, Germania e Italia 18.4 • Modalità operative – parte I • Il progetto dell’impianto • La perforazione • Attività di cantiere: sonde verticali 18.5 • Modalità operative – parte II • Attività di cantiere: collettori orizzontali • Attività di cantiere: pali energetici • Smantellamento di un sistema geotermico e norme di sicurezza 18.6 • La pompa di calore – parte I • Cosa è una pompa di calore • Quanti tipo di pompa di calore esistono • Come funziona una pompa di calore 18.7 • La pompa di calore – parte II • Terminali di scambio • Sorgente calda-fredda e corpi scaldanti • Pompe di calore e ACS Approfondimenti Superbonus 100% • D.Lgs. 08.11.2021 n.199 • Superbonus 110% Informativa Agenzia delle Entrate • Superbonus e Sicurezza • Superbonus e Portale ENEA • Il cappotto termico • Pompe di calore • CILA Superbonus 110% - Decreto legge 77/2021 • Legge di Bilancio 2022 - Superbonus • Decreto “Sostegni-ter” e Superbonus

Assistenza

All'acquisto di ogni singolo corso e o di altri servizi è compresa la Ns ASSISTENZA.

Il servizio di assistenza offerto è:

  • Telefonico al fisso o al mobile 0809648231 / 3200720180
  • Whatsapp al numero 3200720180
  • Mail all'indirizzo assistenza@corsisicurezzalavoroweb.it
  • Anydesk - assistenza in remoto in videoconferenza (previa valutazione dell'operatore)

ORARI ASSISTENZA TECNICA
Il servizio di assistenza tecnica è attivo dal Lunedì al Venerdì, dalle ore 9:00 alle ore 19:00 (orario continuato).

ORARI ASSISTENZA COMMERCIALE
Il servizio di assistenza commerciale è attivo dal Lunedì al Venerdì, dalle ore 9:00 alle ore 20:00 (orario continuato).

SEDE UFFICI
Via Leonardo Azzarita, n. 36/44 Molfetta (BA), Puglia

Modalità

LA MODALITA' DI EROGAZIONE DI QUESTO CORSO DI FORMAZIONE è   
  All'avvenuto acquisto, il partecipante riceverà tramite mail le credenziali per accedere alla Ns piattaforma E-Learning. Il percorso formativo è erogato tramite utilizzo di diapositive, videolezioni, test intermedi e finali. MODALITA' DI ESECUZIONE: Il partecipante potrà accedervi in qualsiasi momento dell'intera giornata, personalizzando i tempi di interazione con il corso, quindi gestendo in completa autonomia il proprio percorso formativo. Un timer totalizzerà il tempo trascorso  per ogni singola sessione d'accesso alla piattaforma di formazione. Il corso sarà attivo sin da subito 24h su 24h. MATERIALE DIDATTICO scaricabile e stampabile gratuitamente!

Recensioni

Video

Al momento non è inserito nessun video.

Metodi di Pagamento


Carte di pagamento
CARTE DI PAGAMENTO: Paga in tutta sicurezza con carta di credito, debito e prepagata tramite Nexi.


PayPal - Paga anche in 3 rate

PAYPAL: Paga direttamente con il tuo account PayPal in una unica soluzione, oppure potrai, direttamente attraverso il tuo account, pagare anche in 3 comode rate.


Bonifico Bancario
BONIFICO BANCARIO: Paga con bonifico bancario. Concluso l’ordine, visualizzerai le coordinate bancarie per effettuare il bonifico. Inviaci la distinta di bonifico entro le 24h tramite mail indicando il numero d’ordine per avviare le attività.


Ricarica PostePay

RICARICA POSTEPAY: Paga con RICARICA POSTEPAY presso ufficio postale, tabaccheria ecc… Concluso l’ordine, visualizzerai i dati necessari per ricaricare nel punto più vicino a te, la ns postepay. Inviaci la ricevuta entro le 24h tramite mail indicando il numero d’ordine per avviare le attività. N.B. Se si vuole utilizzare la carta postepay con circuito automatico cliccare su carte di pagamento.


Carte di pagamento
PAGAMENTO A RATE CON CORSI SICUREZZA LAVORO WEB: Per importi superiori a €400,00 oltre iva potrai pagare con la rateizzazione proposta da "corsisicurezzalavoroweb" La rateizzazione è senza costi aggiuntivi e a interessi 0 attraverso l'addebito in conto corrente in 2/3/4 rate in base agli importi dei servizi acquistati.


Ti potrebbe interessare…

  • Corso Introduttivo alla Bioarchitettura

    CORSO INTRODUTTIVO ALLA BIOARCHITETTURA

    139,00
  • Corso di Efficienza Energetica nei Condomini

    CORSO DI EFFICIENZA ENERGETICA NEI CONDOMINI

    79,00
  • Corso di BIM REVIT STRUCTURE E MEP

    CORSO DI BIM REVIT STRUCTURE E MEP

    119,00
  • Corso Progettazione Case in Legno con Tecnologia X-LAM

    CORSO PROGETTAZIONE CASE IN LEGNO CON TECNOLOGIA X-LAM

    129,00