Shopping cart
€0,00

Qual è la formazione necessaria per diventare rspp?

Tutto sulla formazione per RSPP in base al rischio dell’azienda

Sia che questo particolare ruolo sia ricoperto dal datore lavoro stesso, da uno dei lavoratori o da una persona esterna, per svolgere questa mansione è necessario frequentare dei corsi di formazione specifici come quelli che troverai all’interno del nostro sito. A titolo esplicativo il datore di lavoro dovrà per forza di cose frequentare un corso RSPP per datore di lavoro del rischio della sua azienda.

Si perché in base alla tipologia dell’azienda ed al settore in cui opera vengono definiti tre livelli di rischio: basso, medio e ad alto.

Rischio Basso

Le aziende a rischio basso sono quelle dei seguenti settori:

  • Commercio all’ingrosso e al dettaglio,
  • Riparazione di autoveicoli e motocicli,
  • attività immobiliari,
  • attività professionali, scientifiche e tecniche,
  • servizi di informazione e comunicazione,
  • attività artistiche, sportive, di intrattenimento e divertimento,
  • altre attività di servizi

Rischio medio

Quelle a rischio medio invece sono:

  • agricoltura, silvicoltura e pesca,
  • trasporto e magazzinaggio,
  • sanità e assistenza sociale,
  • amministrazione pubblica e difesa, assicurazione sociale obbligatoria,
  • istruzione

Rischio alto

Le attività a rischio alto invece sono le seguenti:

  • estrazioni minerarie,
  • costruzioni,
  • manifatturiere;
  • elettromedicali ed altri apparecchi di misurazione,
  • fornitura di acqua, reti fognarie e attività di gestione dei rifiuti;
  • attività manifatturiere (prodotti farmaceutici, chimici e plastici)
  • sanità e assistenza sociale

Quindi per fare un esempio, se sei destinato a diventare RSPP per un’azienda che si occupa di logistica allora dovrai frequentare un corso per rspp di rischio medio.

L’aggiornamento dei RSPP

Tuttavia frequentare un corso di formazione non è affatto sufficiente. Infatti la formazione non si ferma al semplice corso, piuttosto fa parte di continuo percorso di aggiornamento, come tra l’altro prevedere il Testo Unico sulla sicurezza nei luoghi di lavoro. Se ricopri questo ruolo dovrai quindi frequentare anche un aggiornamento del corso RSPP  con cadenza quinquennale per essere sempre in regola con gli obblighi formativi ed essere sempre aggiornato sugli ultimi cambiamenti.

Approfondimenti
Previous reading
Formazione privacy obbligatoria, col Gdpr: che c’è da sapere
Next reading
Tutto sul Rappresentante dei lavoratori per la sicurezza RLS