Shopping cart
€0,00

Corsi sulla sicurezza sul lavoro on-line: quali si possono fare?

Tutti i corsi sicurezza lavoro fruibili in E-Learning secondo quanto previsto dalla nuova normativa.

Con l’entrata in vigore dell’Accordo Stato-Regioni del 7 Luglio 2016 sono cambiate molte cose, anche per quanto riguarda i corsi online sicurezza sul lavoro che si possono svolgere in modalità on-line. In sostanza, il nuovo accordo Stato-Regioni, pur ribadendo la possibilità di poter effettuare la formazione in modalità on line, più precisamente in e-learning, ha, di fatto, ristretto il numero dei corsi che si possono svolgere tramite suddetta modalità.

Proviamo a scoprire cosa cambia rispetto alla normativa precedente ed a sciogliere qualche dubbio a riguardo.

I corsi sicurezza online sono validi e riconosciuti?

Il dubbio più diffuso per chi si avventura nel mondo dei corsi di sicurezza online riguarda la loro validità. Ebbene, essendo corsi previsti dalla legge essi sono validi, tuttavia l’esperienza aiuta a capire che non è un bene fidarsi di annunci online che promettono fantomatici Corsi di sicurezza sul lavoro gratis, poichè nella maggior parte dei casi si tratta di truffe e di corsi che non rilasciano alcuna certificazione.

Vi consigliamo di scegliere corsi validi e riconosciuti erogati da enti abilitati a farlo proprio come noi di corsisicurezzalavoroweb.it.

Quali sono i corsi di sicurezza sul lavoro che è possibile svolgere online?

Secondo la legge però non tutti i corsi di formazione per le figure preposte alla sicurezza sui luoghi di lavoro possono essere svolti in modalità in e-learning.

Alcuni, come per esempio i corsi per Addetti al primo soccorso ed il corso antincendio rischio basso proprio come il suo aggiornamento, per la particolarità degli argomenti trattati necessitano di essere svolti parzialmente o totalmente in aula.

Tuttavia quelli che ai sensi dell’Accordo Stato-Regioni del 7 luglio 2016 i corsi che si possono svolgere online sono i seguenti:

Quali sono le differenze con il precedente accordo Stato Regioni?

Corsi online sicurezza sul lavoroCominciamo con i corsi per RSPP sia per professionisti sia per Datore di lavoro. In questo caso le cose sono rimaste molto simili alla disciplina precedente (Accordo Stato-Regioni del 26 Gennaio del 2006): si possono svolgere on-line solamente alcune parti dei rispettivi corsi.

Per quanto riguarda i Dirigenti e i Preposti le cose sono rimaste invariate mentre per la formazione dei lavoratori il nuovo Accordo prevede la possibilità, per le mansioni a basso rischio, di svolgere l’intero corso in E-learning (Parte generale + Rischi specifici).

Per gli RLS invece la situazione è completamente cambiata. Mentre prima era ammessa la possibilità di svolgere la formazione completamente in modalità on-line, adesso, invece, questo non è più possibile. Il corso deve essere svolto tutto in aula, salvo diverse indicazioni fornite dal CCNL.

Che differenza c’è fra e-learning e FAD?

Infine concludiamo chiarendo la differenza tra E-Learning e FAD (CD-ROM, Internet, Intranet, CBT, WBT).

Il nuovo Accordo Stato-Regioni, e questo è bene sottolinearlo, consente lo svolgimento dei corsi solamente in modalità E-Learning e non con qualsiasi tipologia di formazione erogata a distanza. L’E-Learning, infatti, si differenzia dalle altre forme di FAD innanzitutto per la presenza di una piattaforma tecnologica denominata LMS (Learning Management System), che consente il tracciamento dell’intero processo di formazione. Inoltre, nell’E-learning devono essere presenti una serie di figure (come ad esempio i Tutor) e di servizi che permettano un più efficace processo di apprendimento rispetto alle altre tipologie di FAD.

Approfondimenti
Pagina precedente
Mancato aggiornamento RSPP: le sanzioni
Pagina successiva
Il coordinatore della sicurezza