Shopping cart
€0,00

Quali sono gli obblighi del datore di lavoro per la formazione dei lavoratori?

obblighi datore di lavoro

Gli obblighi del datore di lavoro per la formazione dei lavoratori

Gli obblighi del datore di lavoro ( i datori di lavoro possono anche scegliere di essere RSPP >>> qui ci sono i corsi RSPP Datore di Lavoro) nei confronti della somministrazione della formazione ai dipendenti tramite corsi sicurezza per lavoratori è disciplinata da due articoli in particolare:

  • Art. 36;
  • Art. 37;

L’articolo 36 dice chiaramente che il datore di lavoro deve provvedere a informare il lavoratore su:

  • rischi per salute e sicurezza connessi all’attività svolta nell’impresa in generale;
  • procedure di primo soccorso, lotta antincendio, evacuazione;
  • nominativi dei lavoratori incaricati di applicare le misure di sicurezza;
  • nominativi di RSPP ed RLS;
  • rischi specifici a cui è esposto in relazione alla mansione svolta;
  • pericoli connessi all’uso di sostanze e elementi pericolosi;
  • misure e attività di protezione e prevenzione adottate;

L’articolo 37 invece obbliga il datore di lavoro ad assicurare una formazione sufficiente ed adeguata in materia di salute e sicurezza, anche rispetto a:

  • concetti di rischio, danno, prevenzione, protezione, organizzazione della prevenzione aziendale, diritti e doveri dei vari soggetti aziendali, organi di vigilanza, controllo, assistenza;
  • rischi riferiti alle mansioni e ai possibili danni e alle conseguenti misure e procedure di prevenzione e protezione caratteristici del settore o comparto di appartenenza dell’azienda;
Approfondimenti
Pagina precedente
In cosa consiste l’Aggiornamento RSPP Datore di Lavoro Rischio Medio?
Pagina successiva
Quali corsi sulla sicurezza sul lavoro on-line si possono fare?
error: Il contenuto è protetto !!