Shopping cart
0,00€

Aggiornamento Corso Rspp Datore di Lavoro Rischio basso, medio e alto

attestati sulla sicurezza sul lavoro

Il Responsabile del Servizio di Prevenzione e Protezione che ha già frequentato un corso di formazione è tenuto ad aggiornarsi mediante un corso riconosciuto e con un programma valido.

L’obbligo di aggiornamento va obbligatoriamente ottemperato entro i 5 anni successivi all’acquisizione del titolo e, poi in seguito, ogni 5 anni. Il calcolo esatto della data entro cui è necessario completare il proprio aggiornamento dipende dalla data di nomina a RSPP e dal tipo di formazione che si è effettuato.

Il corso di aggiornamento RSPP Datore di Lavoro permette di aggiornare le competenze e le conoscenze in materia di Sicurezza sul Lavoro, tenuto conto della peculiarità delle funzioni dell’incarico.

Il corso è strutturato per fornire ai Datori di Lavoro RSPP approfondimenti giuridico-normativi, aggiornamenti tecnici, aggiornamenti su organizzazione e gestione della sicurezza e fonti di rischio, tecniche comunicative.

I percorsi formativi sono articolati in funzione della classificazione di rischio dell’azienda:

Aggiornamento corso rspp datore di lavoro rischio basso – 6 ore Commercio all’ingrosso e al dettaglio; attività artigianali non assimilabili alle precedenti (carrozzerie, riparazioni veicoli, lavanderie, parrucchieri, panificatori, pasticceri ecc.); alberghi, ristoranti; Immobiliari, informatica; associazioni ricreative, culturali, sportive; servizi domestici – organismi territoriali.

Aggiornamento corso rspp datore di lavoro rischio medio – 10 ore Agricoltura; pesca; trasporti, magazzinaggio, comunicazioni; assistenza sociale non residenziale; pubblica amministrazione; istruzione.

Aggiornamento corso rspp datore di lavoro rischio alto  – 14 ore Estrazioni minerali; costruzioni; industrie alimentari tessile abbigliamento; produzione e lavorazione metalli; fabbricazione macchine, apparecchi meccanici; fabbricazione macchine, apparecchi elettrici, elettronici; fabbricazione di autoveicoli; fabbricazione mobili; produzione e distribuzione di energia elettrica, gas, acqua; smaltimento rifiuti; raffinerie, trattamento combustibili nucleari; industria chimica; sanità; assistenza sociale residenziali.

Al termine del corso di aggiornamento, è previsto lo svolgimento di test teorici, per valutare le conoscenze acquisite durante il corso stesso, e successivamente, verrà rilasciato un attestato di partecipazione valido in tutta Italia.

Le modalità con cui svolgere l’aggiornamento sono: Formazione in aula  o  Erogazione online su piattaforma. Quest’ultima modalità  consente di seguire il corso di aggiornamento RSPP Datore di Lavoro a distanza, senza lasciare la postazione di lavoro. Si tratta di una procedura che consente di abbattere tempi e costi: basta registrarsi alla piattaforma, accedere al corso selezionato e scaricare il materiale di studio; come previsto dalla normativa, un e-tutor sarà a disposizione in caso di necessità.

Il mancato aggiornamento entro la scadenza da parte del Datore di lavoro con incarichi di RSPP comporterà il decadimento del prerequisito formativo per assumere il ruolo di RSPP. Tutta la documentazione firmata dal Datore di Lavoro in qualità di RSPP (DVR, DUVRI, verbali, etc.) risulterà quindi non conforme e il Datore di lavoro sarà sanzionabile con: arresto da 3 a 6 mesi o ammenda da 2.740,00 a 7.014,00 EURO.

 

 

Approfondimenti
Articolo Precedente
La Sicurezza sul Lavoro ed il Manuale HaCCP
Prossimo articolo
Aggiornamento Corso Preposto e Aggiornamento Dirigenti per la Sicurezza