Shopping cart
0,00€

Il corso antincendio rischio basso

I corsi antincendio

Uno dei rischi concreti per la sicurezza sul lavoro è che si sviluppi un incendio nel proprio luogo di lavoro, azienda, fabbrica o unità produttiva che sia. Per questo motivo il decreto legislativo 81/08 stabilisce che il Datore di Lavoro debba designare uno o più lavoratori incaricati della prevenzione incendi all’interno del luogo di lavoro.

La formazione degli addetti antincendio

La formazione per gli addetti antincendio, oltre ad essere obbligatoria, è correlata alla tipologia delle attività ed al livello di rischio incendio (corso antincendio rischio basso, rischio medio o rischio elevato) delle aziende in questione.

In particolare la legge dice che: “i lavoratori incaricati dell’attività di prevenzione incendi e lotta antincendio, di evacuazione dei luoghi di lavoro in caso di pericolo grave ed immediato, di salvataggio, di primo soccorso e, comunque, di gestione dell’emergenza devono ricevere un’adeguata e specifica formazione e un aggiornamento periodico”.

I corsi antincendio possono essere seguiti da lavoratori, preposti e anche titolari nel caso l’azienda non superi i 5 dipendenti, e mirano a far ottenere gli strumenti necessari per elaborare un piano antincendio per la propria sede aziendale oltre alle competenze utili per istruire tutti i lavoratori all’adempimento delle norme antincendio.

Infine, gli incaricati della sicurezza antincendio devono anche frequentare l’ apposito aggiornamento corso antincendio rischio basso  ogni 3 anni per mantenerne la validità.

Rischio di incendio basso

Corsi antincendio rischio basso - contenutiRiportiamo direttamente il testo di riferimento sul corso antincendio rischio basso: “rientrano in tale categoria di attività quelle non classificabili a medio ed elevato rischio e dove, in generale, sono presenti sostanze scarsamente infiammabili, dove le condizioni di esercizio offrono scarsa possibilità di sviluppo di focolai e ove non sussistono probabilità di propagazione delle fiamme”.

Il rischio basso è anche il rischio più diffuso di incendi nelle attività. Ecco perché abbiamo ritenuto opportuno fare un elenco di tutti i contenuti che affronterai  durante il corso antincendio divisi in 3 moduli:

1)L’incendio e la prevenzione
  • Principi della combustione;
  • prodotti della combustione;
  • effetti dell’incendio sull’uomo;
  • divieti e limitazioni di esercizio;
  • sostanze estinguenti in relazione al tipo di incendio;
  • misure comportamentali.
2) Protezione antincendio e procedure da adottare in caso di incendio
  • Principali misure di protezione antincendio;
  • evacuazione in caso di incendio;
  • chiamata dei soccorsi.
3) Esercitazioni pratiche
  • Presa visione e chiarimenti sugli estintori portatili;
  • istruzioni sull’uso degli estintori portatili effettuata o avvalendosi di sussidi audiovisivi o tramite dimostrazione pratica.
Approfondimenti
Articolo Precedente
Corso di Sicurezza per Lavoratori rischio Basso e rischio Medio
Prossimo articolo
Origini normative del Rappresentante dei Lavoratori per la Sicurezza