Shopping cart
€0,00

La formazione del datore di lavoro Rspp

rspp rischio medio

Una formazione obbligatoria per legge

rspp rischio medioLa formazione alla sicurezza è il processo educativo attraverso il quale si trasferiscono conoscenze e procedure utili alla acquisizione di competenze per lo svolgimento in sicurezza dei rispettivi compiti in azienda e alla identificazione, alla riduzione e alla gestione dei rischi.

Il datore di lavoro che intende svolgere i compiti di Rspp deve frequentare corso RSPP datore di lavoro, di durata minima di 16 ore e massima di 48 ore, adeguati alla natura dei rischi presenti sul luogo di lavoro e relativi alle attività lavorative. I contenuti e le articolazioni dei corsi sono stati definiti dall’Accordo in sede di Conferenza permanente per i rapporti tra lo Stato, le Regioni e le Province autonome di Trento e di Bolzano, approvato il 21 dicembre 2011 e rinnovato il 7 luglio 2016 (G.U. n.193 del 19 agosto 2016).

Percorsi formativi e livelli di rischio

I percorsi formativi sono in funzione dei rischi riferiti alle mansioni caratteristici del settore o comparto di appartenenza dell’azienda. I contenuti e la durata dei corsi sono subordinati all’esito della valutazione dei rischi e articolati in moduli associati a tre differenti livelli di rischio, individuati in corrispondenza dei codici Ateco (ATtività ECOnomica) attribuiti all’azienda dalla Camera di Commercio.

Secondo questa classificazione, ad esempio, appartengono ad un livello di rischio basso le aziende del settore servizi, pulizie, commercio, studi professionali, ambulanti, artigianato e turismo; al rischio medio le aziende dei settori agricoltura, pesca, pubbliche amministrazioni, trasporti e magazzinaggio; al rischio alto le industrie edili, alimentari, tessili, metalmeccanica, manifatturiere (come pelletterie), chimiche, le raffinerie, le aziende che si occupano della gestione dei rifiuti, del compartimento sanità e dei servizi residenziali, dello spettacolo, grandi eventi e altri.

Ai livelli di rischio corrisponde la durata dei corsi di formazione:

Casi particolari

  1. un datore di lavoro, la cui attività risulti a rischio medio/alto, può partecipare al modulo di formazione per il livello di rischio basso, se tutti i lavoratori svolgono esclusivamente attività appartenenti ad un livello di rischio basso; se tale condizione viene successivamente meno, il datore di lavoro è tenuto ad integrare la propria formazione, in numero di ore e contenuti, avuto riguardo alle mutate condizioni di rischio dell’attività dei propri lavoratori;
  2. un datore di lavoro, la cui attività risulta a rischio basso, deve partecipare o integrare la formazione per il livello di rischio medio o alto, se ha al suo interno lavoratori che svolgono attività appartenenti ad un livello di rischio medio o alto
Approfondimenti
Previous reading
Cosa comprende l’Aggiornamento RSPP Datore di Lavoro Rischio Alto?
Next reading
I corsi di formazione per la sicurezza dei lavoratori