Shopping cart
€0,00

La prevenzione della sicurezza

prevenzione della sicurezza

La prevenzione che riguarda la sicurezza nei luoghi di lavoro

La prevenzione della sicurezza nei luoghi di lavoro è un fattore diventato strategico e molto rafforzato dal D. Lgs 81/08.

L’implementazione di un sistema di prevenzione della sicurezza permette di anticipare il verificarsi di momenti di pericolo in azienda.

Soprattutto in alcuni settori particolarmente delicati da questo punto di vista (ad esempio edilizia e agricoltura), adeguare anticipatamente le attrezzature, i macchinari, i ponteggi, permette di evitare incidenti dovuti a mal funzionamenti.

prevenzione della sicurezza

Inoltre una buona prevenzione della sicurezza riduce la necessità di ricorrere a misure di protezione ulteriore, migliorando le condizioni lavorative di tutti coloro che sono coinvolti.

Formare è prevenire

Ma una buona prevenzione della sicurezza si basa altresì sulla formazione del personale addetto in modo che sia pienamente consapevole delle regole di comportamento nell’espletamento della propria mansione (come ad esempio il Corso per addetto ponteggi).

I corsi sulla sicurezza per lavoratori, in questo senso, oltre che rispondere ad un obbligo di legge, educano il personale addetto a rendere efficiente il proprio lavoro, salvaguardali dai pericoli per loro e per terzi soggetti (oltreché fornire gli obbligatori attestati sicurezza sul lavoro dopo la frequenza di un apposito aggiornamento corso per lavoratori)

La responsabilità della prevenzione

La responsabilità dell’attività di prevenzione ricade comunque e sempre sul Datore di Lavoro il quale deve adottare tutte le precauzioni necessarie alla prevenzione sulla sicurezza di tutti i lavoratori compresa l’individuazione di un coordinatore per la sicurezza.

A riguardo molto importante sarà la redazione di un Piano Operativo di Sicurezza e del Piano di Sicurezza e Coordinamento che l’azienda (il suo referente esterno, la figura a cui ci riferivamo nel paragrafo precedente che dovrà comunque seguire un aggiornamento corso per coordinatore della sicurezza,  e il datore di lavoro) dovrà compilare

La collaborazione fra i lavoratori è la chiave

La normativa inoltre evidenzia come ogni lavoratore deve dare il proprio contributo nella fase di valutazione e monitoraggio suggerendo tutti gli accorgimenti da adottare per mantenere nella massima sicurezza il luogo di lavoro.

Per fare ciò al meglio è prevista anche la figura del Responsabile dei Lavoratori per la Sicurezza, un soggetto scelto tra i dipendenti che deve coordinare le attività di formazione e di informazione, gli incontri periodici e deve raccogliere le indicazioni dei lavoratori.

Si tratta di una figura di raccordo, quindi, tra i lavoratori e la direzione aziendale al fine di costituire un efficace Sistema di Prevenzione e Protezione

Tra i ruoli chiave per la prevenzione della sicurezza c’è anche INAIL, un ente pubblico che ha l’obbligo di monitorare la documentazione e verificare in loco in casi di segnalazioni di problematiche o potenziali tali.

Insomma la legge mette tutti i paletti per un buon sistema di prevenzione sulla sicurezza e a distanza di 10 anni possiamo tranquillamente dire che ha permesso un netto calo di incidenti sui luoghi di lavoro.


Alcuni dei nostri corsi

Corsi per Datori di Lavoro

Aggiornamenti per Datori di Lavoro

Corsi per Lavoratori

Corsi per Rappresentanti dei Lavoratori

Corsi per Incaricati Emergenze

 

 

Approfondimenti
Previous reading
Il Rappresentante dei Lavoratori nelle micro imprese
Next reading
Aggiornamento RSPP Datore di Lavoro: chiarimenti